Noleggio barche in Italia

Noleggio barcheAvere una barca di proprietà non è alla portata di tutte le tasche; noleggiarla si. Questa è la differenza – fondamentale – che nelle barche più che con qualsiasi altro mezzo di trasporto ha fatto esplodere il mercato del noleggio.

Meglio noleggiare che comprare le barche

Possedere una barca di proprietà, infatti, comporta dei costi. Non basta solo avere un capitale con cui comprare la barca; nella maggior parte dei casi, infatti, il vero problema è mantenerla. Una barca –soprattutto se ferma in un porto Italiano – costa molto, anche quando è ferma. I costi, infatti, vanno dalla manutenzione alla sosta nel porto, passando per il marinaio e la benzina. Un insieme di elementi che molto spesso scoraggia i proprietari delle barche (soprattutto piccole) inducendoli a preferire il noleggio piuttosto che la proprietà. Analogamente a quanto accade per il noleggio delle automobili, infatti, anche quando si noleggia una barca si abbattono molte spese vive che vanno dal passaggio di proprietà all’assicurazione, passando per le spese legate alla manutenzione e all’equipaggio di bordo.

Noleggio barche a vela, a motore o charter

In Italia esistono moltissime agenzie che si occupano del noleggio delle barche. In genere, si trovano quasi sempre nelle località marine o a ridosso dei porti turistici. Ci sono compagnie, come la Cataboat, che offrono il noleggio di qualsiasi tipologia di barca, sia a vela che a motore; altre, invece, che sono più settorializzate e offrono il noleggio di barche a vela o charter o anche gommoni per piccole gite a ridosso della costa. Si tratta di un settore in costante aumento che, visti i momenti di crisi, consente alle persone di risparmiare molti soldi. Infatti, chi già ha in mente dove trascorrere le vacanze estive può prenotare la propria barca in anticipo arrivando a risparmiare, in alcuni casi, quali il 40% della spesa complessiva. Si tratta di una percentuale altissima se si pensa che il noleggio, in sé, non comporta altri costi se non quelli della benzina. Per farsi un’idea di quanto costa noleggiare una barca è sufficiente navigare un po’ in internet e imbattersi in una delle tante agenzie che permettono di fare un preventivo on line!

Foto: Mi.Ti. – FotoliaSimilar Posts:

Tags: